Home Bellezza Acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso

Acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso

Il trascorrere inesorabile del tempo, lo stress di tutti i giorni e lo stile di vita scorretto potrebbero aver alterato la bellezza naturale del tuo viso. Oggi scopriamo quali sono gli acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso!

Acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso- foto rughe.it

Gli acidi naturali sono ingredienti utilizzato in ambito cosmetico per creare formulazioni di creme e trattamenti antiaging con lo scopo di idratare l’epidermide, ridurre le rughe e favorire il rinnovamento cellulare.

Basta leggere la composizione di qualche crema per il viso per rendersi conto dell’inclusione di acidi estratti da frutti e vegetali.

La maggior parte delle persone, però, continua a fare confusione riguardo i principi attivi e le proprietà specifiche degli acidi naturali, finendo per comprare un prodotto che non soddisfa l’esigenza specifica della pelle del viso.

Acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso

Crema viso antiage- foto relooking-beaute.com

Conoscere le proprietà degli acidi naturali e riconoscere la loro presenza all’interno delle formulazioni viso aiutano a gestire la routine di bellezza e a migliorare l’aspetto del viso.

Non resta che scoprire quali sono gli acidi naturali che ringiovaniscono la pelle del viso!

Acido ialuronico

L’acido ialuronico è un componente essenziale prodotto internamente dall’organismo per conferire forma e resistenza ai tessuti connettivi e favorirne la rigenerazione.

Una crema con acido ialuronico fornisce idratazione ed elasticità cutanea e conferisce compattezza e luminosità anche quando la pelle è sottoposta all’azione di fattori esterni come il freddo, l’inquinamento e lo stress, i fattori che aggravano lo stato dei segni del tempo.

Acido glicolico

L’acido glicolico è una sostanza corrosiva che si estrae da alimenti zuccherini e presenta piccole molecole capaci di esfoliare la pelle riducendo non solo le macchie scure provocate dai raggi solari ma soprattutto i segni dell’invecchiamento cutaneo.

La molecola di origine naturale dal potere esfoliante si trasforma così in una vera e propria risorsa per ridurre e rendere poco visibili le cicatrici lasciate dall’acne sulla pelle del viso.

Acido ascorbico

L’acido ascorbico o vitamina C è noto per le sue proprietà antiossidanti e virtù benefiche che è in grado di apportare all’organismo.

Il problema è il corpo non riesce a sintetizzarlo autonomamente e necessita di un’integrazione che derivi dal piano alimentare.

Le formulazioni che contengono vitamina C si rivelano veri e propri alleati contro l’invecchiamento cutaneo e l’azione dannosa dei radicali liberi.

Acido lattico

L’acido lattico, derivato dalla fermentazione del lattosio, entra a far parte della categoria degli acidi esfolianti.

Il ruolo che l’acido lattico svolge all’interno delle creme viso è quello di idratare e levigare la pelle in profondità, promuovere il rinnovamento cellulare  e favorire il benessere della pelle, anche con il passare degli anni.

Acido salicilico

L’acido salicilico è un carbossilico aromatico (ormone vegetale) estratto da vari vegetali (salice bianco, tulipani, violette o frutti) e sfruttato nelle creme e nei prodotti per la pelle per le sue proprietà di esfolianti.

In questo senso, una crema viso con acido salicilico riserva un potere purificante ed esfoliante perfetto per combattere l’acne, eliminare le impurità sulla superficie e sviluppare un’azione antiage.

Acido retinoico

L’acido retinoico è la forma acida con cui si presenta la vitamina A o retinolo, un prezioso alleato usato nelle creme antinvecchiamento per combattere le rughe, i segni dell’acne e i danni provocati dai raggi solari.

La vitamina A sviluppa un effetto “peeling” sugli strati superficiali dell’epidermide e per questo riduce notevolmente i segni del tempo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui