Home Fitness 3 esercizi addominali con AB roller

3 esercizi addominali con AB roller

Avete mai sentito parlare di AB roller o AB roller wheel? Si tratta di una ruota con maniglie che viene appoggiata a terra e viene fatta scivolare usando le mani o i piedi, l’ideale per allenare gli addominali. Oggi scopriamo 3 esercizi addominali con AB roller!

Esercizi addominali con AB roller- foto dunhamssports.37build.com

La ruota per addominali, inizialmente ideato per il bodybuilding e gli allenamenti funzionali, può essere usata da tutte le persone con una buona preparazione fisica.

Di fatto gli esercizi addominali con AB roller richiedono il mantenimento del bacino in retroversione, una posizione difficile da mantenere se non si hanno i muscoli abbastanza allenati e che potrebbe portare a un movimento incontrollato e a dolori alla zona lombare.

3 esercizi addominali con AB roller

AB roller funziona come un attrezzo fitness economico e poco ingombrante che promette di allenare e tonificare la fascia addominale e tutta la zona del core.

Tutto quello che occorre per eseguire con AB roller questi esercizi addominali è munirsi di un tappetino, sfruttare una parete almeno per le prime volte e avere un po’ di pazienza per prendere confidenza con l’attrezzo fitness.

Rollout

Basta prendere l’AB roller con entrambe le mani, sdraiarsi a terra e mantenere l’attrezzo sotto le spalle.

A questo punto bisogna mantenere una linea con il corpo dalle spalle alle ginocchia, tenere le spalle e le ginocchia appoggiate a terra, sollevare i piedi e spingere la ruota in avanti stringendo i glutei.

È necessario mantenere le braccia distese e gli addominali sempre in tensione, spingere la ruota più avanti possibile e tornare indietro.

All’inizio è preferibile procedere con 3 serie da 5-8 ripetizioni e successivamente arrivare a 3 serie da 10-15 ripetizioni.

Rollout completo

Questo esercizio richiede di stare in piedi con gambe unite e tenere la ruota davanti sul pavimento prima di piegare il busto per prendere l’AB roller wheel e spingerlo in avanti (schiena dritta e braccia distese) fino a quando il corpo non sarà in linea retta e le braccia non saranno davanti alla testa.

Dopo aver raggiunto la posizione è necessario riportare  la ruota all’indietro (spingendo i fianchi verso l’alto) e tornare alla posizione iniziale.

È opportuno iniziare con 5 ripetizioni per iniziare e arrivare a eseguire 2 serie da 10.

Plank roll out

Il Plank roll out prende vita da una posizione in piedi oppure direttamente a terra in ginocchio: afferrare la ruota sulle maniglie e spingerla in avanti fino a raggiungere la posizione di plank. Il corpo è una linea retta e le braccia sono distese sotto le spalle.

A questo punto occorre mantenere la posizione per qualche secondo e aumentare l’intensità spingendo la ruota che è sotto le spalle in avanti, ma senza piegare le braccia e senza perdere la tensione del corpo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui