Home Benessere 10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina

10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina

Chi decide di dire addio al fumo di sigaretta compie una scelta che altera la normale routine quotidiana e vive picchi d’ansia dovuti all’astinenza da nicotina. Se anche tu hai smesso di fumare allora scopri queste 10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina!

Smettere di fumare- foto dieteasier.com

Ho smesso di fumare” non è una formula magica. Devi prendere coscienza del fatto che decidere di smettere di fumare ha effetti negativi e, purtroppo, non significa automaticamente bloccare la voglia di fumare.

L’abbandono della cattiva abitudine del fumo è costellata da una vera e propria astinenza, una sensazione che può ostacolare i buoni propositi e far ricadere nelle vecchie e cattive abitudini.

Astinenza da nicotina: sintomi e quanto dura

Crisi di astinenza- foto smettofacile.it

Quando il corpo tenta di disintossicarsi dal fumo e allontanarsi inizia a soffrire di una vera crisi di astinenza da nicotina dovuta al fatto che si tratta di una sostanza che crea dipendenza, proprio come una droga.

La sindrome da astinenza da nicotina e i suoi sintomi di presentano con ansia, collera, desiderio di fumare, frustrazione, sonnolenza e sonno disturbato.

È possibile constatare i primi sintomi della crisi di astinenza da nicotina già dopo un paio di ore dall’ultima sigaretta, una situazione che si acutizza nell’arco di soli tre giorni.

Ma l’astinenza da nicotina quanto dura? È sufficiente resistere per un paio di settimane per iniziare ad avvertire meno l’esigenza di fumare e percepire in maniera più lieve tutti i sintomi della sindrome da astinenza da nicotina.

10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina

Rimedi contro la voglia di fumare- foto psicologionline.net

Fortunatamente esistono alcuni rimedi naturali per gestire l’ansia da astinenza da nicotina che coinvolge l’ex fumatore durante le prime settimane in cui ha deciso di dire addio alle sigarette.

Queste 10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina fa leva sulle proprietà depurative delle piante utilizzate in modo da disintossicare il corpo da tutte quelle tossine che il tabacco lascia nel sangue.

Non resta che scoprire le migliori 10 tisane per gestire l’ansia da astinenza da nicotina e mantenere i buoni propositi!

1. Tisana di valeriana

Tisana di valeriana- foto macrolibrarsi.it

La valeriana è una pianta nota per le proprietà sedative che può essere usata contro l’irritabilità e l’ansia di cui soffre l’ex fumatore appena smette di far uso di tabacco.

È preferibile consumare la tisana di valeriana nelle ore serali per conciliare il sonno!

In questo caso è necessario aggiungere un cucchiaino di radice di valeriana in un bicchiere di acqua bollente, coprire la bevanda per 10 minuti e filtrarla prima di berla nelle ore serali.

2. Tisana al peperoncino di Cayenna

Peperoncino di Cayenna- foto cutypaste.com

I composti antiossidanti presenti nel peperoncino di Cayenna aiutano a eliminare le tossine che si accumulano nelle vie respiratorie e a frenare l’impulso nervoso che spinge verso un’altra sigaretta.

Tutto quello che bisogna fare è versare una punta di cucchiaino di peperoncino di Cayenna e il succo di mezzo limone in un bicchiere di acqua bollente, lasciare riposare il tutto e consumare la bevanda ogni qual volta si avverte la necessità di fumare.

3. Camomilla

Camomilla- foto naturalmentesilea.it

La camomilla rappresenta un infuso alternativo per placare tutti i problemi digestivi, la sensazione di vomito e il nervosismo che accompagnano l’ansia da astinenza da nicotina.

È sufficiente aggiungere un cucchiaio di fiori di camomilla in un bicchiere d’acqua bollente, lasciare riposare la bevanda e addolcirla con il miele prima di bere l’infuso a metà mattina o durante la giornata fino a un massimo di 3 volte.

4. Tisana di coda cavallina

Tisana di coda cavallina- foto venevaricosestop.com

La tisana di coda cavallina riesce a drenare la percentuale di nicotina trattenuta , a migliorare il sistema di purificazione del sangue e a sopportare molti dei sintomi della sindrome da astinenza.

Non bisogna far altro che aggiungere un cucchiaino di coda cavallina in un bicchiere di acqua bollente, coprire la miscela per 10 minuti, filtrare e iniziare a consumarla a digiuno ogni qual volta si avverte la voglia di sigaretta.

5. Tisana di origano

Tisana di origano- foto ortodellafantasia.com

L’origano può aiutare a disintossicare i polmoni dalle tossine del tabacco grazie a composti come il carvacrolo e l’acido rosmarinico e può migliorare la respirazione grazie alle sue proprietà decongestionanti. Non bisogna dimenticare che il suo effetto calmante combatte l’ansia da nicotina.

In questo caso basta lavare un cucchiaino di origano, aggiungerlo in un bicchiere di acqua calda, coprire la bevanda e lasciarla riposare 5-10 minuti prima di filtrarla e berla quando compare il desiderio di fumare.

6. Tisana di passiflora

Infuso di passiflora- foto styleoga.it

L’infuso di passiflora conserva le proprietà rilassanti della pianta in modo da ridurre l’ansia causata e resistere alla voglia di fumare.

È necessario aggiungere un cucchiaino di foglie di passiflora in una tazza di acqua bollente, lasciare riposare per 10 minuti, filtrare e bere fino a 2-3 tazze al giorno.

7. Tisana di zenzero

Infuso di zenzero- foto temponews.it

Lo zenzero può aiutare a eliminare i residui tossici accumulati nel corpo grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e a controllare il desiderio di fumare grazie alle sue capacità lenitive.

In questo caso non bisogna far altro che far bollire una tazza di acqua, aggiungere un cucchiaio di zenzero grattugiato e lasciare riposare per 10 minuti prima di filtrare e iniziare a bere per massimo 3 volte al giorno.

8. Infuso di ginseng

Tisana di ginseng- foto fitmivida.com

L’infuso di ginseng contribuisce a ridurre l’ansia da astinenza da nicotina, facilita l’espulsione delle tossine e rinforza l’assetto cellulare.

È sufficiente mettere un cucchiaino di ginseng in una tazza di acqua calda, lasciare riposare per 10 minuti, filtrare e bere al primo segno d’ansia.

9. Infuso di erba di San Giovanni

Infuso di erba di San Giovanni- foto vix.com

L’erba di San Giovanni possiede proprietà antidepressive e rilassanti che possono migliorare lo stato d’animo e alleviare l’ansia.

Non bisogna far altro che scaldare una tazza di acqua e aggiungere l’erba di San Giovanni prima di lasciare riposare, filtrare e bere a digiuno.

10. Infuso di liquirizia

Tisana alla liquirizia- foto tisanezenzero.it

L’infuso di liquirizia può essere considerato un trattamento naturale per ridurre l’ansia da astinenza da nicotina.

Tutto quello che occorre fare è versare un cucchiaio di radice di liquirizia in una tazza di acqua bollente e lasciar riposare da 10 a 15 minuti e successivamente filtrare e bere la bevanda prima di colazione o al primo segnale d’astinenza.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui