Aceto di mele per dimagrire

di Patrizia Musso4 maggio 2012
dimagrire con l'aceto di mele

Per mantenersi in forma, una persona può decidere di lasciarsi sedurre dalle varie diete, come la Atkins, la South Beach, ecc., o  può scegliere di assumere un prodotto naturale quale l’aceto di mele. Tutto quello che bisogna fare è prendere un cucchiaio o due al giorno di sidro di mele diluito in acqua. Per l’esattezza, bisogna assumere l’aceto prima di ogni pasto.

Naturalmente, non bisogna eccedere nell’assunzione dell’aceto di mele a causa della sua natura fortemente acida che potrebbe portare a problemi di stomaco.

Tuttavia, c’è chi sostiene che l’aceto di sidro possa addirittura alleviare l’iperacidità di stomaco,  perché correggerebbe il livello di ph rendendo il corpo più alcalino. Allo stesso modo, molte persone che hanno assunto regolarmente l’aceto di sidro, suggeriscono che esso sia anche in grado di ridurre l’appetito e in questo modo aiuterebbe a perdere peso.

Effetti negativi

L’aceto di mele possiede molte virtù, ma comporta qualche rischio. Il primo è che esso è molto  acido e quindi può bruciare la lingua in caso di ingestione pura. Inoltre, esso può impedire

il corretto assorbimento del calcio nel corpo, il che non va bene per le ossa. E poiché è un acido, si possono anche ridurre i livelli di potassio del corpo. Avere bassi livelli di potassio porterebbe ad  interferire con le normali funzioni del cuore e potrebbe causare debolezza ai muscoli. In genere, le persone che soffrono di pressione alta hanno bassi livelli di potassio e quindi dovrebbero evitare di assumerlo.

Inoltre, bere l’aceto di sidro potrebbe corrodere i denti perché in grado di consumare lo smalto, quindi, i denti possono divenire sensibili quando vengono esposti a bevande calde o fredde. Ma non è tutto, anche le persone che a causa delle loro condizioni di salute si vedono costrette ad assumere l’insulina non dovrebbero utilizzare questo tipo di aceto. Come qualsiasi altra sostanza, l’aceto di mele ha i suoi pro e i suoi contro di cui si dovrebbe essere a conoscenza. Meglio ancora, prima di assumerlo consultare un medico per avere dei consigli adeguati sul suo utilizzo.

Effetti positivi

Tuttavia, se non avete particolari problemi di salute e volete provare a beneficiare, con moderazione, delle sue benefiche proprietà, sappiate che l’aceto di mele è stato utilizzato nel corso della storia come un alimento funzionale per ridurre le infezioni, migliorare la digestione e mantenere un peso sano. Si dice che Ippocrate lo abbia utilizzato come un antibiotico.

Inoltre:

  1. Quando viene diluito con acqua 50/50 può essere usato come tonico per il viso.
  2. Si dice che un bagno nell’aceto di sidro sia in grado di ridurre gli effetti delle scottature.
  3. Molte donne lo hanno usato con successo come rimedio per le infezioni da lieviti.
  4. È un potente aiuto nella perdita di peso.
  5. Aiuta a contrastare la forfora distruggendo il fungo Malassezia furfur e ripristina l’equilibrio del pH del cuoio capelluto.
  6. Da tempo è stato promosso come un rimedio per l’artrite.
  7. Si tratta di un ottimo trattamento per le verruche, basta immergere la zona colpita per 20 minuti al giorno in una miscela del 50/50 di acqua e aceto.
Seguici
Lascia un commento:
Social Zone

Inserisci i tuoi dati per ricevere l'e-book di Cucinare Facile omaggio!

Inserisci i tuoi dati per ricevere l'e-book di Dieta Gratis omaggio!

Mamma Style