Stomaco gonfio e duro

di Patrizia Musso19 marzo 2012
stomaco gonfio e duro

Uno stomaco gonfio e duro potrebbe essere solo la proverbiale punta dell’iceberg, che indica un problema profondamente radicato per il quale il nostro corpo lancia dei segnali. Il gonfiore di stomaco è spesso accompagnato da crampi e malessere generale e i problemi fisici che possono portare a sperimentare tale condizione sono:

Eccesso di gas nell’intestino. Se avete l’abitudine di rimpinzarvi di cibo, allora non dovete sorprendervi se notate che avete uno stomaco duro e gonfio. Il prezzo da pagare per aver commesso il peccato di gola è questo! Di fatti, l’eccesso di cibo provoca indigestione, che crea gas e gonfiore nella pancia. Ricordate che lo stomaco è un organo con delle limitate capacità digestive. Trattamento. Il trattamento è molto semplice: fermate l’eccesso di cibo.

Dieta ricca di fibre. Una dieta ricca di fibre può causare uno stomaco gonfio e duro. Cure. Ridurre la quantità di fibre per un periodo e poi gradualmente, aumentarle fino ad un livello che non porta a problemi di gonfiore allo stomaco.

Aerofagia. L’ingestione di troppa aria durante i pasti può gonfiare lo stomaco. Bere bevande gassate o fumare, possono anch’essi contribuire a causare aerofagia, portando ad uno stomaco gonfio e duro. Trattamento. Astenersi dal parlare troppo mentre si mangia. Ciò consentirà di ridurre l’ingestione di aria nello stomaco. Inoltre, andrebbero evitate l’assunzione di bevande gassate e di fumo mentre si mangia.

Intolleranza al lattosio e al fruttosio. Alcune allergie alimentari o intolleranze possono causare uno stomaco gonfio e duro. A volte, il problema sorge anche a causa di una infestazione da vermi o parassiti. Trattamento.  Evitate i prodotti lattiero-casearii contenenti lattosio se siete intolleranti al lattosio. Se vi rendete conto che l’allergia agli alimenti vi causa dei problemi, evitate di mangiarli.

Stipsi. Una delle cause principali di uno stomaco gonfio e duro è la costipazione. Essa può essere causata da diversi problemi fisiologici, da cattive abitudini alimentari, da una dieta povera di fibre, da una scarsa assunzione di liquidi, dalla gravidanza, dall’eccesso di prodotti alimentari trasformati e dall’inattività. Trattamento. Il passaggio a un dieta ricca di fibre, l’assunzione di lassativi e di un’adeguata ingestione di liquidi, dovrebbe essere sufficiente a risolvere la stitichezza. Avviate dei cambiamenti nella vostra dieta e fate in modo di includere cibi ricchi di fibre come la frutta (arancia, banana, fragole), legumi, noci e verdure (patate, mais dolce).

Sindrome dell’intestino irritabile. Se uno stomaco gonfio e duro è accompagnato da sintomi come dolore cronico all’addome, assieme a reflusso gastroesofageo, diarrea e mal di schiena cronico, probabilmente il disturbo è causato dalla sindrome dell’intestino irritabile (IBS). Trattamento. Dei cambiamenti nella dieta, l’assunzione di lassativi e di farmaci antispastici, assieme a dell’esercizio fisico, possono dare sollievo e aiutare a trattare efficacemente l’IBS.

Seguici
Lascia un commento:

Vuoi mantenerti in forma?

Scarica l'app Salute & Benessere
Scarica subito l'APP per Android

Inserisci i tuoi dati per ricevere l'e-book di Cucinare Facile omaggio!

Inserisci i tuoi dati per ricevere l'e-book di Dieta Gratis omaggio!